Mar. Ott 22nd, 2019

Carini, la Baronessa Laura Lanza rivive in un libro scritto a quattro mani (video)

“Laura L, un silenzio durato 500 anni”. È il titolo di un nuovo libro scritto a quattro mani da Vito Badalamenti e Sandy Di Natale, il primo imprenditore italo-americano, l’altra cantante attrice regista e drammaturga. L’opera letteraria, frutto anche delle ricerche dello storico attore e regista carinese Ciccio Randazzo, è stata presentata alla Biblioteca Mondadori di Padova. Un romanzo a tinte gotiche in un cui si narra una storia diversa di Laura Lanza Di Trabia, ricostruita nell’ottica del femminicidio e del terrorismo linguistico, sospesa tra due epoche e che traccia, presumibilmente, una verità taciuta sull’Amaro Caso della Baronessa di Carini. Il libro è stato anche oggetto di un book trailer che è già stato girato al Castello di Carini grazie al contributo dell’Associazione Culturale Carini IOD Nord America presieduta da Maurizio Randazzo.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.