Mar. Ott 15th, 2019

Partinico. Prorogato di un anno il contratto per 237 precari del Comune

Buona fine e buon inizio di anno per i 237 precari del Comune di Partinico . I loro contratti di lavoro in scadenza domani sono stati prorogati fino al 31 dicembre del 2018. Ad approvare l’atto deliberativo su proposta del caposettore alla Risorse Umane, Maria Pia Motisi, è stato il commissario straordinario del Comune, Maurizio Agnese con i poteri della giunta municipale. “Per tutelare gli attuali livelli occupazionali e non arrecare disservizi all’Ente – dice Agnese – era necessario prorogare i rapporti di lavoro a tempo determinato puntando sulla continuità . Bisogna evidenziare che il personale titolare di contratti a tempo determinato e parziale è assolutamente necessario all’espletamento dei vari compiti istituzionali dell’Ente, stante che con il personale a tempo indeterminato non si riescono a soddisfare efficacemente tutti i servizi comunali. Pertanto –spiega ancora Agnese- con la proroga di questi contratti di lavoro, considerata la permanenza del fabbisogno organizzativo e la sussistenza di comprovate esigenze istituzionali, potranno essere assicurati i servizi già erogati”. I 237 precari lavorano al Comune di Partinico da più di 20 anni. La proroga di questi contratti fino al 31 dicembre del prossimo anno costerà alla Regione, come da decreto dell’assessorato alle Autonomie locali, oltre due milioni di euro. La copertura finanziaria è assicurata dal fondo straordinario per la salvaguardia degli equilibri di bilancio di cui all’articolo 30 della L.R. n.5, tenendo conto del contributo già concesso per ogni singolo lavoratore alla data del 31 dicembre 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.