Sab. Ott 19th, 2019

Isola delle Femmine. Mancato versamento delle tasse riscosse, società condannata a risarcire il comune

Centinaia di migliaia di euro di tasse riscosse e mai versate al comune di Isola delle Femmine. La Corte dei conti ha condannato Tributi Italia spa, società che si occupa della riscossione che adesso dovrà sborsare al municipio oltre 237.000 euro, somma che va maggiorata di rivalutazione e interessi legali.

La sentenza è stata emessa dalla sezione giurisdizionale che ha invece assolto gli ex amministratori della società. A far scattare l’azione della procura contabile, nel 2013, era stata la segnalazione di danno erariale del nucleo di polizia tributaria di Genova della guardia di finanza, secondo cui la società, in amministrazione straordinaria, non avrebbe versato nelle casse di centinaia di comuni italiani oltre 100 milioni di euro, 18 solo in Sicilia, di tributi riscossi.

Nel caso di Isola delle Femmine, la società aveva avuto in concessione i servizi di accertamento e riscossione dell’imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni, della Tosap e della sanzioni per violazioni al codice della strada.

Decine i comuni della provincia di Palermo che negli anni scorsi si sono visti riconoscere dalla Corte dei conti il danno subito per il mancato incasso, fra questi, anche San Giuseppe Jato con 95.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.