Sab. Ott 19th, 2019

I Love Terrasini. “Omofobia”: fenomeno sociale ancora da sconfiggere (Video)

Si è parlato della legge sulle unioni civili, delle sue lacune e di tanti diritti che l’onda  pride ancora rivendica, primo fra tutti, l’istituzione di una norma specifica contro il fenomeno dell’omofobia di cui, l’Italia, è l’unica nazione in Europa ancora sprovvista. A confrontarsi sul delicato tema, in un talk show organizzato nell’ambito di I Love Terrasini, la vicepresidente dell’Arcigay di Palermo Daniela Tomasino e Mario Serpa, la cui storia di omosessuale ha appassionato l’Italia, dopo avere partecipato, come corteggiatore, al primo trono gay di Uomini e Donne, il popolare format pomeridiano di Maria De Filippi. Inevitabile, affrontare con Mario Serpa, lo “scandalo” sulla presunta “farsa” che Claudio Sona, il tronista gay che lo scelse, avrebbe inscenato, partecipando al dating show nonostante fosse presumibilmente già fidanzato con lo spagnolo Juan Fran Sierra. E’ stato proprio quest’ultimo a rivelare, attraverso i social, il presunto inganno, di cui lo stesso Sierra si è dichiarato complice e, per il quale, ha persino rivolto delle scuse a Mario Serpa e alla redazione di Uomini e Donne, entrambi parti lese della vicenda. Gravi ammissioni ed accuse negate da Sona, in un post pubblicato sul proprio profilo Instagram.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.