Gio. Ott 17th, 2019

Partinico, furto in una comunità alloggio che ospita minori stranieri

Furto aggravato in pieno giorno in una comunità alloggio di Partinico che offre accoglienza a minori stranieri non accompagnati.

Chi ha agito avrebbe rubato la somma di un centinaio di euro custoditi all’interno in un cassetto della scrivania posta nella sala – ufficio del centro “Sympatheia”, di via Bari, nel centro abitato, nei pressi della villa comunale Falcone.

Quindi si è dato alla fuga senza che nessuno l’avesse visto. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Partinico, intervenuti prontamente sul posto.

Erano circa le 14,30 di lunedì scorso, quando il ladro per entrare all’interno della struttura, al primo piano di una palazzina a quattro elevazioni fuori terra, si sarebbe arrampicato come un vero acrobata sulla grondaia dell’edificio.

Poi ha rotto la porta in vetro del balcone della comunità, riuscendo così a penetrare nel centro di accoglienza e una volta dentro si sarebbe diretto presso l’ufficio, dove dopo aver forzato il cassetto della scrivania ha asportato i soldi che vi erano custoditi .

A denunciare l’episodio ai carabinieri è stata l’assistente sociale che lavora nella comunità alloggio. I militari dell’arma hanno avviato immediatamente le indagini per potere identificare il malvivente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.