Ven. Nov 22nd, 2019

Il comandante Gianluca De Venuto saluta Monreale: “questa città la porterò sempre nel cuore”

Con una breve e sobria cerimonia, che si è svolta in aula consiliare, l’amministrazione comunale ha voluto salutare il maresciallo Gianluca De Venuto, comandante della stazione dei carabinieri di Monreale, che dopo poco più di due anni lascia la cittadina normanna e si trasferisce ad altro incarico a Boara Pisani, in provincia di Padova.

Un modo istituzionale, ma soprattutto affettuoso per salutare un uomo dell’Arma, che ha svolto tra la gente e con grande professionalità il proprio lavoro, integrandosi al meglio nel tessuto sociale di Monreale, nel quale, con grande impegno, ma anche con grande sensibilità, è riuscito a lasciare una traccia che difficilmente sarà dimenticata.

Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Piero Capizzi, il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di Verde, la giunta e numerosi consiglieri comunali. A presenziare alla cerimonia anche il colonnello Piero Sutera, comandante del Gruppo carabinieri “Monreale” ed il capitano Guido Volpe, comandante la Compagnia.

Presenti anche le insegnanti dell’asilo “Il Girasole”, assieme ai tanti che bambini che lo frequentano, che hanno voluto ringraziare personalmente il sottufficiale dell’Arma per il suo atto di eroismo del 16 giugno scorso, quando un violento incendio, divampato nei pressi della scuola, mise a repentaglio l’incolumità dei bambini. In quella circostanza il comandante De Venuto non esitò a mettere in salvo tanti di quei piccoli, anche a costo di riportare delle conseguenze, fortunatamente lievi, che lo costrinsero pure ad un ricovero ospedaliero.

Al maresciallo De Venuto il Comune ha consegnato una targa ricordo, quale segno simbolico ma tangibile della propria riconoscenza e della propria gratitudine.

Visibilmente commosso, il comandante della stazione ha espresso dal canto suo il compiacimento per essere riuscito ad instaurare un dialogo con tutti. “Auguro tanta fortuna a tutti voi – ha detto, congedandosi – ed alla città di Monreale che porterò sempre nel cuore”.

Riserbo da parte dell’Arma sul nome del nuovo comandante della stazione. Se ne saprà qualcosa, verosimilmente, dopo la festa del SS.Crocifisso, in programma, come è noto nei primi tre giorni di maggio.

carabinieri monreale

 

 

.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.