Dom. Dic 15th, 2019

San Giuseppe Jato. Intimidazione contro un infermiere, a fuoco la sua abitazione

Jpeg

Date alle fiamme le porte di ingresso di una palazzina in via Conte Torino a San Giuseppe Jato. Il proprietario è un infermiere incensurato. L’allarme è scattato ieri intorno alle 21 e 30 quando i vicini di casa hanno udito le urla di una famiglia intrappolata dentro l’abitazione data alle fiamme. Il fuoco è stato, infatti, appiccato ad entrambe le uscite dell’immobile che sorge ad angolo tra via Conte Torino e via Trapani. Entrambe le aperture sembra, infatti, siano state cosparse di liquido infiammabile. Al momento del rogo dentro la palazzina a tre piani si trovavano la moglie e la figlia dell’infermiere. I primi a soccorrere la donna e la giovane sarebbero stati i vicini di casa, attirati dalle urla e dalle fiamme. Un vicino ha sfondato la porta al piano terra e, insieme ad altri ha spento il rogo alimentato da una catasta di libri che si trovavano dietro una delle due porte date alle fiamme. Sul posto sono giunti nel frattempo i vigili del fuoco del distaccamento di Partinico e i carabinieri di San Giuseppe Jato e della Radiomobile di Monreale. Saranno loro ad indagare per definire i contorni di quella che sembra essere una vera e propria intimidazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.