Ven. Nov 22nd, 2019

Calcio a 5. Il Monreale vince contro il San Vito Lo Capo – Video

Partiamo da una considerazione: il Monreale era reduce da tre sconfitte consecutive, tre sconfitte pesanti, che ne avevano bruscamente frenato la corsa e lo avevano relegato al terzo posto in classifica, dopo averla guidata per diverso tempo. Logico, pertanto, salutare la vittoria contro il San Vito Lo Capo, come una efficace medicina, in vista dello sprint finale. Sabato, al centro sportivo Florio di Aquino, i biancazzurri di Giacomo Madonia hanno fatto fino in fondo il loro dovere. Hanno vinto una partita che non si presentava alla vigilia come particolarmente ostica e lo hanno fatto così come dovevano: segnando tanti gol e riprendendo quella confidenza con la vittoria che sembrava smarrita. Il 10-1 finale con cui l’arbitro ha mandato tutti sotto la doccia è lo specchio fedele di una supremazia netta del Monreale, dal primo all’ultimo minuto e di un dominio, che se si escludono i primi tre minuti della ripresa, non è mai stato messo in discussione. Troppo fragile la formazione ospite per fronteggiare i ragazzi di mister Madonia, ma troppo alta, al tempo stesso, la voglia di questi di tornare al successo perché le cose potessero andare diversamente. I sanvitesi hanno retto per un tempo: il primo, peraltro chiuso sul 3-0 in favore del Monreale, poi, nella ripresa, hanno abdicato e per i biancazzurri tutto è stato estremamente facile. La vittoria, stante quella contemporanea del Villaurea ai danni del Bisacquino, non consente a Lanza e compagni di effettuare il sorpasso al secondo posto della classifica, ma lascia tutto come era prima e cioè con il Monreale in terza posizione ad un solo punto dalla formazione palermitana. Serve però a ridare morale ad uno spogliatoio che sembrava ai limiti della depressione. Sabato prossimo a Partinico sarà un’altra battaglia e per il Monreale sarà un altro match da affrontare con lo spirito giusto e con la consapevolezza di una buona condizione ritrovata

GUARDA IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.