Dom. Set 15th, 2019

Altofonte. Disagi pendolari, Ast mette a disposizione un altro autobus

Comincia a dare i suoi frutti ad Altofonte l’azione di protesta organizzata dai genitori dei ragazzi che frequentano le scuole superiori di Palermo e coordinata dall’amministrazione comunale, per via delle difficoltà di spostamento con i mezzi dell’Ast. Da oggi infatti, l’azienda trasporti mette a disposizione degli studenti un quinto autobus per garantire un miglior servizio nella corsa delle 7 del mattino. Lo stesso mezzo viene utilizzato come bis nella corsa di ritorno delle 13,30. L’azione di protesta, che aveva visto portare avanti una petizione, sottoscritta da oltre 800 firme, era nata a causa dei grandi disagi patiti dagli studenti altofontini per via dell’inadeguatezza dei mezzi impiegati dall’Ast. Proprio a causa di un insufficiente numero di mezzi, nella piazza del piccolo centro alle porte di Palermo si determina quotidianamente una grande confusione, con alcuni studenti che, a volte, sono impossibilitati a salire sui bus. “Ho avuto rassicurazione dal direttore generale dell’Ast, Ugo Fiduccia – ha detto il sindaco Nino Di Matteo – al termine dell’ennesima protesta rappresentata dal sottoscritto. Il tutto sarà da noi monitorato perché se anche questa soluzione dovesse essere insufficiente continueremo a manifestare i disagi”

Nella foto il sindaco di Altofonte Nino Di Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.