Lun. Nov 11th, 2019

Vincenzo Artale espulso dall’associazione Antiracket e Antiusura di Alcamo

Vincenzo Artale è stato escluso dall’associazione Antiracket e Antiusura Alcamese.

Si è riunito in seduta strarodianaria e urgente il Consiglio Direttivo dell’Associazione convocato in seduta strarodinaria e urgente dal presidente Lucchese Vincenzo a seguito dell’arresto dell’imprenditore Vincenzo Artale,nell’operazione antimafia “Cemento del Golfo” portata avanti dalla DDA di Palermo con l’ausilio delle locali forze dell’ordine.

Il Consiglio Direttivo ha deliberato all’unanimità l’espulsione formale del Vincenzo Artale che ha violato e tradito le finalità dell’Associazione e la costituzione parte civile nel procedimento penale contro lo stesso.

“Quanto accaduto ha scosso tutti i componenti del Direttivo che hanno manifestato la volontà di rilanciare l’associazione cercando di coinvolgere maggiormente gli imprenditori e, sopratutto, i giovani in un territorio difficile come il nostro.” dichiara Lucchese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.