Mar. Ott 22nd, 2019

Giovane di Partinico denunciato per aggressione e lesioni personali

Fa irruzione in casa della zia e la prende a botte. G.P. 20 anni, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Partinico con l’accusa di aggressioni e lesioni personali.

Il giovane, nel pomeriggio di ieri, si sarebbe introdotto nell’abitazione della parente, sorprendendola mentre stava riposando a letto.

Per motivi ancora da chiarire, la donna sarebbe stata malmenata dal nipote.

Sul posto è intervenuta una gazzella di militari e un’ambulanza del 118 che ha trasportato la vittima dell’aggressione all’ospedale Civico di Partinico.

I sanitari le hanno così prestato le cure del caso per poi dimetterla con una prognosi di 15 giorni.
Per il ragazzo è scattata la denuncia a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.