Mar. Ott 22nd, 2019

Deteneva illegalmente una pistola e delle munizioni, incensurato di Monreale in manette

I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno tratto in arresto un giovane palermitano, perché trovato in possesso di una pistola clandestina e di 53 cartucce calibro 7,65.

Si tratta di P.L.P., trentaduenne incensurato, domiciliato a San Martino delle Scale.

L’uomo aveva nascosto nel proprio giardino l’arma e le munizioni avvolte in un lenzuolo.

In particolare, la pistola è del tipo “a salve”, ma opportunamente modificata, con canna rinforzata, per poter esplodere colpi calibro 7,65, ovviamente con matricola abrasa.

La competente Autorità Giudiziaria ha disposto nei suoi confronti la convalida dell’arresto e la sola misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Monreale. Pertanto è tornato in libertà.

Sia la pistola, che il munizionamento, sarà inviato ai R.I.S. di Messina, per le successive analisi balistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.