Mar. Ott 22nd, 2019

Trappeto. Il consiglio vota bilancio e adesione Amap, mozione contro il presidente Caruso

Approvato il bilancio di previsione 2015 del comune di Trappeto. Il via libera è arrivato ieri con sette voti a favore del gruppo di maggioranza. Quattro i contrari del gruppo di minoranza. Polemiche in aula per il ritardo con cui lo strumento finanziario è approdato in aula, essendo già stato deliberato dalla giunta Vitale oltre un mese fa.

Via libera anche alla gestione idrica con Amap. Il consiglio ha approvato l’acquisto di un pacchetto di 250 azioni che consentono al comune di diventare socio di Amap per 30 anni. Troppo costosa per il municipio la gestione diretta del servizio, così come era stato deciso tempo fa dopo il fallimento di Aps. L’ente locale ha così deciso di fare un passo indietro e allinearsi alla maggior parte dei comuni che hanno stabilito di affidarsi alla società palermitana.

Depositata invece la mozione di sfiducia nei confronti del presidente del consiglio comunale Leonardo Caruso. A presentarla il gruppo di maggioranza “Uniti per Trappeto” più il consigliere comunale Salvatore Ferrara che siede attualmente tra i banchi dell’opposizione, ma che originariamente è stata eletto tra le fila della maggioranza. Due in particolare le motivazioni contestate a Caruso: non avrebbe tenuto conto delle richieste dei consiglieri e dell’amministrazione sull’orario di convocazione dei consigli comunali, decidendo in totale autonomia e senza aver mai convocato la conferenza dei capigruppo, prevista dal regolamento consiliare. Caruso inoltre è accusato di non essere imparziale nell’esercizio delle sue funzioni. Per questi motivi il gruppo di maggioranza chiede la revoca del presidente del consiglio. Replica Leonardo Caruso: “quello che contestano i consiglieri è assolutamente falso. Si tratta di una forzatura perchè pensano di avere i numeri. In ogni caso accetterò eventualmente la revoca se sarà votata dalla maggioranza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.