Gio. Ott 17th, 2019

Partinico. Pagare le tasse lavorando per il comune, approvato il baratto amministrativo

Approvato dalla giunta comunale di Partinico, il regolamento del baratto amministrativo. I cittadini che hanno difficoltà economiche, potranno compensare il pagamento dei tributi locali, eseguendo lavori di pubblica utilità. L’istituzione del regolamento era stata richiesta nei giorni scorsi dal gruppo consiliare Cambiamo Partinico e dal CSC Centro Servizi Commercianti. Questa mattina l’approvazione della delibera di giunta. Il regolamento adesso dovrà essere approvato anche dal consiglio comunale che potrà apportare delle modifiche A darne notizia è l’assessore ai servizi sociali Gianlivio Provenzan: “L’amministrazione è vicina alle persone che hanno difficoltà e l’obiettivo della delibera è quello di permettere a tutti di evitare di accumulare debiti per i tributi locali. Potranno accedere al baratto amministrativo le famiglie con reddito inferiore a 5.000 euro. Ogni anno l’ufficio tributi farà un calcolo delle imposte non pagate  e stilerà una graduatoria dei beneficiari, fra chi ne ha fatto richiesta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.