Mar. Ott 15th, 2019

Celebrati i funerali del cooperante Giovanni Lo Porto (video)

Giovanni Lo Porto è tornato nella sua Palermo, si sono celebrati questa mattina i funerali del cooperante ucciso in Afghanistan dal fuoco amico. La cerimonia laica al Noviziato dei Crociferi alla presenza dei familiari, del sindaco Leoluca Orlando e dell’assessore comunale Giusto Catania, che ha annunciato che verrà intitolata a Giovanni Lo Porto una scuola vicino all’abitazione della madre. Il Comune di Palermo si è fatto carico delle spese per il trasporto e le esequie del cooperante. Di Lo Porto si erano perse le tracce nel gennaio del 2012 mentre si trovava in un’area tribale al confine tra Pakistan e Afghanistan. Poi all’inizio dell’anno la notizia della morte, con l’annuncio del governo degli Stati Uniti di avere ucciso per sbaglio Giovanni Lo Porto durante un attacco con un drone in Pakistan. Il 20 agosto il rientro della salma in Italia, rimasta a Roma per gli esami del Dna disposti dalla Procura. Questa mattina l’arrivo in nave a Palermo e la celebrazione dei funerali, durante i quali è stato mostrato un video con i pensieri e le foto di Giovanni, in sottofondo la musica di Vasco Rossi. Il sindaco Orlando ha proclamato il lutto cittadino

GUARDA IL VIDEO

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.