Gio. Gen 23rd, 2020

San Giuseppe Jato. Incendiato il furgone di un incensurato

Jpeg

In fiamme il furgone di un quarantaduenne incensurato di San Giuseppe Jato. L’allarme è stato lanciato lunedì notte, poco prima dell’una, dai residenti di piazza Venezia, dove il mezzo si trovava in sosta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di San Cipirello e i vigili del fuoco del distaccamento di Camporeale. Le fiamme, di probabile origine dolosa, hanno completamente distrutto il Fiat Ducati, intestato a F. R., 42 anni jatino che si trova da tempo fuori dalla Sicilia per lavoro. Le fiamme hanno lambito alcune auto parcheggiate nella piazza e un palo della luce. Sembra che il mezzo fosse fermo da mesi nella piazzetta del quartiere Anime Sante e che, in seguito alle lamentele dei residenti, ne fosse stata disposta la rimozione. Ad indagare sull’episodio sono i carabinieri della compagnia di Monreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.