Gio. Ott 17th, 2019

Terrasini. Rapina in una farmacia, è caccia a due malviventi

Rapina mercoledì pomeriggio in una farmacia del centro storico di Terrasini. Ad essere presa d’assalto da due banditi con i volti coperti da cappucci e armati di tagliabalsa, è stata la struttura di via Padre Cataldo. Erano circa le 16,30 quando i due malviventi, a saracinesca appena alzata hanno fatto irruzione nella farmacia. Taglierino in mano si sono diretti dietro il bancone ed in maniera fulminea hanno aperto la cassa e l’hanno svuotata di tutto il denaro che vi era custodito: 500 euro in contatti, l’incasso della mattinata. Una volta arraffato il denaro i due banditi sarebbero fuggiti a piedi con il bottino per le strade circostanti, facendo perdere le proprie tracce. Al momento dell’irruzione nella farmacia, considerata l’ora di apertura pomeridiana, non c’erano ancora clienti ma soltanto un dipendente. Scattato l’allarme, sul luogo è intervenuta una volante del commissariato di polizia di Partinico, in quel momento impegnata in un servizio di controllo a Terrasini. I poliziotti hanno subito avviato le ricerche in ogni angolo della cittadina marinara e non solo, dispondendo dei posti di controllo, ma dei banditi finora nessuna traccia. Nella farmacia è intervenuta la polizia scientifica che ha effettuato una serie di rilievi tecnici. A dare un contributo alle indagini potrebbero essere le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona e che adesso saranno passate all’esame degli investigatori, in cerca di elementi ultili ad individuare gli autori della rapina. Non si escludono dunque sviluppi nelle prossime ore.

Graziella Di Giorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.