Lun. Lug 22nd, 2019

Minacce di morte al sindaco di Partinico (Video)

«Tu mori prestu, sinnacu tu hai l’ura cuntati”. E’ l’esordio di una missiva anonima trovata, questa mattina, tra le sbarre in ferro del portone d’ingresso del Comune.

L’inquietante messaggio intimidatorio diretto al primo cittadino di Partinico, Salvo Lo Biundo, è stato scritto un po’ a stampatello e un po’ in corsivo, in forma sgrammaticata e accompagnato da diverse croci, sulla metà di un foglio A4, e lasciato privo di busta.

A trovarlo è stato il personale dell’ente locale incaricato ogni mattina di aprire il palazzo di città.

Il sindaco Lo Biundo, informato dagli impiegati comunali, ha denunciato l’episodio al locale commissariato di Polizia. Il foglio sarà adesso sottoposto a particolari esami della sezione scientifica che tenterà di rilevare eventuali impronte digitali o altri dettagli utili alle indagini.

Non è la prima volta che Salvo Lo Biundo riceva lettere di ingiurie e minacce, ma mai un manoscritto con tale contenuto, definito, dallo stesso primo cittadino : “frutto dell’odio sociale che alcune forze politiche innescano quotidianamente contro la mia persona”

Segui l’intervista al sindaco Lo Biundo

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.