Gio. Ott 17th, 2019

Montelepre. Graffiti sui “beni comuni”, LegaTutti si propone di ripulirli

Beni comuni “imbrattati” con la vernice spray, un graffitaro che si firma “SY” ha lasciato il segno sui muri del prospetto esterno della Torre Ventimiglia e nel nuovo parcheggio di via Falcone e Borsellino a Montelepre. torre syGiallo e azzurro sono i suoi colori.

Improbabile che si tratti di street art, dato che i luoghi scelti non si trovano in zone degradate né tanto meno c’era bisogno di abbellirli, e perciò che qualcuno su Facebook parla di vandalismo.

Ma le due scritte “SY” non sono le uniche ad imbrattare i muri di Montelepre, c’è un altro graffito nei pressi dell’auditorium e poi le decine di dediche d’amore o ancor peggio di ingiurie e volgarità sparse per il paese.

Intollerabili però i disegni sui muri di beni comuni, così la pensa l’associazione “LegaTutti” che presenterà alla commissione straordinaria una richiesta di autorizzazione per bonificare sia la parete di Torre Ventimiglia sia quella del parcheggio. A proprie spese, l’associazione vorrebbe cancellare i graffiti, ritinteggiando i muri. L’obiettivo è quello di sensibilizzare soprattutto i giovanissimi al rispetto appunto del bene comune. “Amanti dell’arte –si legge in una nota- condanniamo però ogni forma di inciviltà”.

foto: montelepreweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.