Gio. Ott 17th, 2019

Distruggono la costa con un escavatore, individuati i responsabili

Due persone sono state denunciate dai carabinieri per deturpamento e distruzione di bellezze naturali. I militari sono riusciti a risalire infatti agli autori del varco abusivo creato nella spiaggia di Macari, alle porte di San Vito Lo Capo. Nella notte di mercoledì con un escavatore hanno distrutto una parte del costone roccioso per creare un passaggio. La zona è sottoposta a vincolo paesaggistico. I due denunciati sono considerati, uno il committente e l’altro l’esecutore dello scempio. Sull’episodio indaga il procuratore della Repubblica di Trapani Andrea Torondo.

IMG_0056.JPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.