Gio. Ott 17th, 2019

Neonata morta, perizia psichiatrica per la madre

La procura di Palermo ha chiesto al Gip di effettuare un incidente probatorio per valutare, attraverso una perizia medica, le condizioni psichiche della trentenne che dopo aver partorito la sua bambina l’ha abbandonata in un cassonetto dell’immondizia a Palermo. La giovane madre è indagata per infanticidio e da oggi si trova al centro Buon pastore dove le viene assicurata un’assistenza psicologica. I familiari e il legale, infatti, hanno preferito che la donna trascorresse, dopo le dimissioni dell’ospedale, un periodo in una struttura specializzata.
La donna ha potuto incontrare il marito che era stato tenuto all’oscuro della gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.