Ven. Ago 23rd, 2019

Nella giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate il Comune commemora i propri caduti in guerra

Il 4 novembre del 1918, esattamente 96 anni fa come oggi, per l’Italia si concludeva la Prima Guerra mondiale, un evento che ha segnato in modo profondo e indelebile l’inizio del ‘900 e che ha determinato radicali mutamenti politici e sociali. La data, che celebra la fine vittoriosa della guerra, commemora la firma dell’armistizio siglato a Villa Giusti con l’Impero austro-ungarico ed è divenuta la giornata dedicata alle Forze Armate per ricordare, in special modo, tutti coloro che, anche giovanissimi, hanno sacrificato il bene supremo della vita per un ideale di Patria e di attaccamento al dovere: valori immutati nel tempo, per i militari di allora e quelli di oggi. Anche il Comune di Partinico ha voluto rendere omaggio ai propri caduti in guerra con una cerimonia di commemorazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.