Gio. Ott 17th, 2019

Caso sospetto di TBC, sequestrato un allevamento

Sospetto caso di tubercolosi bovina a Cinisi.

Sequestrato un allevamento in contrada Case Api.

I controlli effettuati a settembre dal servizio veterinario dell’Asp di Palermo hanno dato esito positivo, riscontrando un focolaio.

Per evitare la diffusione della malattia è stata chiesta l’ordinanza di sequestro al sindaco Gian Giacomo Palazzolo. Il provvedimento è stato firmato venerdì scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.