Mar. Ott 22nd, 2019

Amianto killer: i rischi del degrado ambientale

L’amianto, un materiale estremamente versatile ed a basso costo, con il quale nel secolo scorso sono stati prodotti articoli di ogni genere per i più svariati usi industriali e civili.

Un materiale dalle interessanti proprietà tecnologiche, ma dalle caratteristiche deleterie, vista la capacità di rilasciare fibre polverizzabili ed inalabili. Letale quando si trova nelle condizioni di disperdere le sue fibre nell’ambiente circostante per effetto di qualsiasi tipo di sollecitazione meccanica, eolica, da stress termico, dilavamento di acqua piovana.

Conoscere la natura dell’amianto, le varie tipologie con cui è stato prodotto, sapere come trattarlo per evitare che rilasci le sue fibre. Tutto ciò potrebbe salvare la vita a tante persone.

L’incontro sarà introdotto con la proiezione delle foto scattate dal giornalista Francesco Cicerone in giro per il territorio comunale di Terrasini devastato dalle discariche abusive di amianto.

Se ne discuterà giovedi alle 17 presso l’ex Antiquarium di Palazzo La grua a Terrasini. Interverranno Giampiero Trizzino, presidente commissione ambiente dell’Ars,  Adriano Varrica esperto in normativa UE e Livio Blasi direttore dell’oncologia medica dell’ospedale civico di Palermo.

1 thought on “Amianto killer: i rischi del degrado ambientale

  1. incontro molto interessante che si è svolto ieri a Terrasini, dove si è illustrato i vari aspetti e rischi dell’amianto che è presente nei ns. territori. i rischi sulla salute, gli aspetti legislativi per lo smaltimento e tanto altro, sarebbe da far conoscere a tutta la popolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.