Mar. Ott 22nd, 2019

Bilancio 2014, critiche dal Pd

Dure critiche al bilancio di previsione 2014 approvato dalla giunta Cucinella di Terrasini. A sollevarle il Partito Democratico, rappresentato in consiglio comunale da Salvo Brunetti e Nunzio Maniaci che puntano il dito soprattutto contro gli aumenti dei costi della burocrazia.

“E’ un bilancio in cui latitano proposte, idee, scelte corragiose, piani di sviluppo per la città. E’ necessario rivedere i costi di gestione della macchina comunale, soprattutto quando i servizi presentano profonde lacune che creano disagi ai cittadini. I nostri appelli per ridurre le spese – dichiarano Brunetti e Maniaci – non sono stati accolti, sebbene qualche consigliere di maggioranza fosse d’accordo.

Gli emendamenti al bilancio presentati insieme agli altri consiglieri di opposizione, prevedevano la manutenzione delle ringhiere del lungomare, la manutenzione ordinaria della piscina comunale, del parco giochi per bambini, degli accessi al mare e di alcune strade abbandonate, la rimozione di un relitto affondato al porto già da anni e un contributo per le società sportive, che quest’anno hanno raggiunto notevoli risultati.

In questo contesto – proseguono Brunetti e Maniaci – una buona amministrazione dovrebbe sostenere ancora di più queste realtà. Purtroppo tutte le nostre proposte sono state respinte dalla maggioranza del consiglio comunale. Prendiamo atto ancora una volta – concludono gli esponenti del Pd- che gli interessi di parte hanno preso il sopravvento sugli interessi della collettività.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.