Gio. Set 19th, 2019

Fatta luce su uno scippo, un arresto

Incastrato dalle telecamere di videosorveglianza, arrestato dopo otto mesi Pietro Canestro 32 anni, che il sette febbraio scorso aveva scippato un commerciante di San Giuseppe Jato. La vittima, derubata di 2.500 euro, l’incasso della giornata lavorativa, si era rivolta ai carabinieri della locale stazione che avevano da subito avviato le indagini. Analizzate le immagini delle telecamere i militari sono riusciti a risalire a Canestro, volto noto alle forze dell’ordine. Il malvivente è stato riconosciuto dal commerciante. A Pietro Canestro è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di San Cipirello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.