In sette punti della costa carinese si continua a scaricare la fogna in mare. Lo denunciano gli attivisti del locale Movimento 5 Stelle che questa mattina hanno fatto una passeggiata lungo il litorale costatando che sono ancora presenti situazioni anomale. “Qui siamo nella zona di “riva Smeralda” – spiegano i pentastellati – dove nonostante l’assenza di piogge e di sorgenti, continuano ad arrivare reflui in mare”. “Recentemente in alcuni momenti della giornata– denuncia inoltre una residente – l’acqua diventa maleodorante e di colore scuro. Abbiamo chiamato i vigili urbani ma …

leggi tutto l'articolo




ALTRE NOTIZIE





SITI PARTNER

































Il circolo “Peppino Impastato” di Rifondazione Comunista ed il gruppo consiliare Cambiamo Partinico hanno denunciato oggi alle Forze dell’Ordine e alla Procura della Repubblica il disastro ambientale che ormai da giorni vive la cittàdina e hanno chiesto all’ASP di dichiarare l’emergenza sanitaria.
“Questo stato di cose – scrivono in una nota il presidente del partito Toti Costanzo e il consigliere comunale Gianluca Ricupati – sta mettendo in grave pericolo la salute dei nostri concittadini e la vivibilità del territorio, ormai assediato dai rifiuti, inquinato dal percolato e viziato da …

Procede a rilento il servizio di raccolta rifiuti nei 12 comuni dell’Ato Palermo 1, dove nell’ultime settimane l’ennesima emergenza ha scatenato il caos. Solo per citare alcune situazioni, il lungomare di Isola delle Femmine è deturpato dall’immondizia e a Carini qualche sera fa, c’è chi ha bloccato una strada creando una discarica con i sacchetti dei rifiuti. La gente non vuole più sentire giustificazioni, vorrebbe solo vivere in dei paesi puliti. A giorni l’emergenza dovrebbe rientrare, tra le cause questa volta ci sarebbero stati pure i problemi con i gestori …

“Tutelare la salute del territorio dai rischi derivanti dall’amianto” a sollecitare le azioni previste comunque dalla legge, è il gruppo onsiliare di opposizione “Cambiamo Partinico”, che con una nota già protocollata ha chiesto all’assessore all’ambiente e al responsabile del settore, di attivare le procedure necessarie per applicare le misure previste dalla legge regionale 10/2014. In attesa che il governo del’Isola costituisca l’Ufficio Amianto, ridefinisca l’antico Piano Amianto che risale al 1995 e fornisca poi agli Enti Locali le linee guida per la redazione dei “Piani Comunali”, l’amministrazione di Partinico potrebbe …

Bonificato il tratto di costa adiacente al fiume Nocella a Trappeto. La spiaggia è stata ripulita da rifiuti di ogni genere, così come la stradella di accesso che porta alla foce del torrente. L’assessore all’ambiente Salvo Randazzo annuncia pure che a breve partiranno i controlli negli immobili che ricadono sul tratto di costa di competenza del comune di Trappeto, a caccia di eventuali scarichi fognari abusivi. Sul fronte dei rifiuti, mentre molti paesi dell’Ato Palermo 1, affondano nella spazzatura, a Trappeto il servizio viene espletato, anche perché –come spiega l’assessore …

No al doppio senso di marcia all’interno della frazione di Balata di Baida, perché il ponte Fosso Balatelle potrebbe non reggere al carico.
Tantissimi i disagi per gli abitanti della frazione agricola castellammarese: oltre al problema del traffico convogliato all’interno del paesino, su un ponte che ha più di  settant’anni, dopo la demolizione del sovrappasso che congiungeva il centro di Balata  con le contrade ad est del centro urbano, i residenti devono anche percorrere chilometri per raggiungere le proprie case.
La  Giunta Coppola propone come soluzione provvisoria una limitazione del carico pesante …

Armi e droga allo Zen. Blitz all’alba della polizia che dopo alcune perquisizioni ha sequestrato un piccolo arsenale e una piantagione di marijuana, che se venduta avrebbe fruttato circa 130 mila euro. I controlli sono scattati alle 6.00, quando gli agenti hanno fatto irruzione all’interno di diversi appartamenti del quartiere. In un garage, in via Alberto Ascari, in un’intercapedine, protetta da una grata di ferro, era nascosta una oscura strettoia che ha condotto gli agenti ad una serra costruita ad arte, con impianti idrici, elettrici e di condizionamento per la …